Stampare metallo con una stampa 3D? Si può fare!

Stampare metallo con una stampa 3D? Si può fare!

 
 
faberlab

Stampare metallo con una stampa 3D? Si può fare!

FaberLab e CFM Marelli vi introducono nell’interessante mondo del DMP. 
Le stampanti 3D professionali in metallo sono tra le macchine più tecnologiche disponibili sul mercato, il processo Direct Metal consente di sviluppare parti metalliche dalla massima densità e chimicamente pure da dati CAD 3D fondendo polveri fini tramite un raggio laser, strato dopo strato.
La tecnica di stampa 3D metallo “Direct metal Printing” è dedicata alla produzione di prototipi con qualità e dettagli straordinariamente precisi.
Queste macchine permettono di stampare con oltre 15 leghe diverse di acciaio tra le quali leghe speciali legate ad applicazioni nel campo medicale. Sono macchine professionali ad alte prestazioni che realizzano parti in metallo non realizzabili con tecniche e tecnologie tradizionali. Non hanno nessun limite legato ai sotto-squadra delle tecniche di produzione classiche per parti in acciaio ad alta resistenza.
Queste tecnologia  supporta particelle con dimensioni ridotte fino a 5 micron, con un conseguente miglioramento dell’accuratezza, della finitura superficiale e della risoluzione dei dettagli delle parti. Si tratta di una tecnologia simile alla sinterizzazione laser, con la differenza del materiale utilizzato (polveri metalliche). All’interno della camera di costruzione del modello, viene stesa la polvere, realizzando uno strato estremamente fine (layer di 20-80 micron). La polvere viene sinterizzata utilizzando un laser ad alta potenza, strato dopo strato. Ogni strato viene posto sul piano di stampa da una “lama” che deposita la polvere, fino alla realizzazione definitiva del modello.
Può essere utilizzata per realizzare prototipi funzionali, oggetti resistenti ad alte temperature, prodotti finiti in piccole serie. Il risultato consiste in oggetti realizzati in materiali metallici di diverse tipologie, con eccellenti caratteristiche meccaniche ed elevato grado di rifinitura. Le leghe metalliche maggiormente utilizzate sono Acciaio, Acciaio Inossidabile, Cromocobalto, Alluminio e leghe di Titanio. Gli oggetti possono poi essere poi sottoposti ad operazioni di finitura come qualsiasi prodotto o oggetto in metallo, rendendo possibile anche la realizzazione di gioielli o raffinate decorazioni.
Oltre 15 leghe diverse di super metallo tra le quali leghe speciali dedicate ad applicazioni nel campo medicale. Il sistema utilizza la fusione di polveri sinterizzate di grana molto fine per avere un’alta densità e un’ottima superficie attraverso laser ad altissima temperatura e produce oggetti complessi non realizzabili con tecnologie tradizionali. Nessun limite legato ai sottosquadra delle tecniche di produzione tradizionali per parti in acciaio ad alta resistenza.
La stampa 3D metallo in futuro sarà una risorsa fondamentale per l’industria manufatturiera.
 

Vi aspettiamo il 26 luglio al FaberLab, a partire dalle ore 18,30!

Programma
Intervento di Marco A. Marcuccio, Sales Manager CMF MARELLI srl:

  • Stampa 3D, panoramica delle tecnologie disponibili
  • Stampa 3D, introduzione sinterizzazione metallo (DMP, Direct Metal Printing)
  • Stampa 3D, sinterizzazione metallo: rassegna macchine 3DS
  • Stampa 3D, sinterizzazione metallo: rassegna applicazioni