L’Unione Europea a supporto dell'Additive Manufacturing

L’Unione Europea a supporto dell'Additive Manufacturing

La Commissione europea ha pubblicato il bando Pilot Lines for Metal Additive Manufacturing per progetti finanziati dal programma UE “Horizon 2020 – Pilastro 2 Industrial Leadership”.

Il bando ha l’obiettivo  di rilanciare il settore metalmeccanico ovviando alle difficoltà derivanti dai costi eccessivi e le implicazioni impreviste nelle pratiche della Produzione Additiva (Additive Manufacturing). I progetti finanziati dal bando dovranno aiutare le imprese a integrare i processi di produzione additiva ai metalli negli altri sistemi di produzione, mirando a un aumento delle tecniche di impiego della Produzione additiva del 40%, una velocizzazione della produzione del 25% e alla definizione di un nuovo schema di certificazioni per le Stampe 3D e la norma ISO/ASTM/CEN CENELEC TCs.

Il bando opera nel quadro della call for proposals Transforming European Industry” che ha l’obiettivo di integrare i sistemi di digitalizzazione e altre tecnologie nel sistema industriale europeo. La manifattura è al centro della call. Il bando ricade nel Programma di Lavoro 2018-2020, sezione 5.ii., del programma Horizon 2020.