lipsia Tag

[articolo originale] 
Arriveranno il 4 settembre e rientreranno in patria il 29 con un bagaglio di conoscenze “made in Italy” totalmente orientato alle nuove tecnologie e, in particolare, alle applicazioni della stampa 3D. Sono gli studenti dell’Astrakhan State University of architecture and civil engineering che trascorreranno venticinque giorni tra il condominio Lem di Varese e il laboratorio di prototipazione rapida e stampa 3D Faberlab di Tradate. 

Dal sito di Confartigianato Imprese Varese.

Varese esporta in Germania il 3D per l’arte.

denkmalwerbung2014_1393_r640x480Come lo fanno gli italiani, non lo fa nessuno. Il restauro, s’intende. A dirlo è stato il presidente dell’Associazione Nazionale francese per la tutela delle dimore storiche presente a Denkmal, il Salone europeo per la cura del patrimonio culturale, la conservazione e il rinnovo urbano, che si è chiuso il 12 novembre a Lipsia e che, ormai fiera di richiamo internazionale per il settore, si terrà tra due anni.